Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Catechesi nei Centri di ascolto

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Vita della parrocchia e della comunità > Catechesi > Catechesi nei Centri di ascolto > Anno 2004-2005 Sulla via del Crocefisso

 
     
Anno 2004-2005 Sulla via del Crocefisso
   
Scarica il file
Documenti
     
  1°incontro proposta di lavoro
     
     
  1° guida per l'animatore
     
     
  2° incontro - proposta di lavoro
     
     
  2° incontro - guida per l'animatore
     
     
  3° incontro - proposta di lavoro
     
     
  3° incontro - guida per l'animatore
     
     
  4° incontro - proposta di lavoro
     
     
  4° incontro - guida per l'animatore
     
     
  5° incontro - proposta di lavoro
     
     
  5° incontro - guida per l'animatore
     
     
  6° incontro - proposta di lavoro
     
     
  6° incontro - guida per l'animatore
     
     
  7° incontro - proposta di lavoro
     
     
  7° incontro - guida per l'animatore
     
 

Anno 2004-2005 Sulla via del Crocefisso

 

SULLA VIA DEL CROCIFISSO

SEGUIRE GESU’ FINO ALLA CROCE

Marco traccia il percorso di maturazione dei discepoli «sulla strada di Cristo crocifisso» (8,31-15,47); questi sono chiamati a diventare seguaci di un Maestro che mostra come il Vangelo annunciato riguarda direttamente la sua vita e impegna in una fedeltà che non viene meno neppure di fronte alla crescente opposizione di chi gli sta attorno.
La croce, prima intravista e poi abbracciata, segno a un tempo dell'opposizione estrema degli uomini e della fedeltà-amore irriducibile di Dio, accompagna continuamente questo cammino, smaschera l'idolo di un Vangelo trionfalistico e di un discepolato rassicurante, mentre lascia intravedere sempre più nitida la verità del Vangelo di Gesù Cristo che dona la vita proprio quando si è disposti a perderla per fedeltà e amore.
Marco accosta la rivelazione progressiva del mistero di Gesù — e conseguentemente della vita del discepolo —narrando una vicenda nella quale si è richiesti di un coinvolgimento sempre crescente. Così questo Vangelo, mentre rivela l'identità del Figlio di Dio, porta l'ascoltatore a guardare in profondità il proprio cuore, a porsi di fronte alle proprie resistenze, a non dare per scontata la disponibilità a credere, a rifuggire risposte preconfezionate.
 

1) «SE QUALCUNO VUOL VENIRE DIETRO A ME…» (Mc 8,31-37) Perdere la vita per Cristo e il Vangelo
Gesù annuncia la sua disponibilità a donare la vita fino alla morte e chiama i discepoli a seguirlo su questa strada.
2)«NON È VENUTO PER ESSERE SERVITO, MA PER SERVIRE…» (Mc 10,32-45) Farsi ultimi e servitori
Gesù manifesta che la scelta fondamentale della sua vita è servire ogni uomo e invita i suoi discepoli a scoprire che la loro dignità sta nel servire i fratelli.
3)«VERSÒ IL PROFUMO SUL SUO CAPO» (Mc 14,1-9) II gesto profetico di una donna
Gesù per gli uomini è il dono di Dio senza calcolo e invita i discepoli a vivere la propria esistenza in una logica di gratuità.

4)«PRENDETE, QUESTO È IL MIO CORPO…» Mc 14,22-26) L'ultima cena
Gesù attraverso il segno del pane e del calice, esprime in modo definitivo il significato salvifico di tutta la sua vita e invita i discepoli a lasciarsi plasmare da questo dono.
5)«NON CIÒ CHE IO VOGLIO, MA CIÒ CHE TU VUOI» (Mc 14,32-42) II calice della passione e la volontà del Padre
Gesù affronta la morte in dialogo col Padre e domanda ai discepoli di entrare nella sua prospettiva.
6)«SEI TU IL CRISTO, IL FIGLIO DI DIO BENEDETTO?» (Mc 14,53-72) Il Cristo condannato e rinnegato
Gesù, Messia rifiutato, porta la salvezza attraverso il dono della sua vita e mette a nudo la fragilità dei discepoli.
7)«DAVVERO QUEST'UOMO ERA FIGLIO DI DIO!» (Mc 15,33-39) II Figlio di Dio crocifisso
Sulla croce Gesù mostra la verità di Dio e consente ad ogni uomo di riconoscere nel suo volto l’amore eterno del Padre.

 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualità | Strumenti di Comunicazione | Persone | Città di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy