Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Nel coro della vita

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Spiritualitą > Briciole di Bontą > Nel coro della vita > Di professione fa l'angioletto

 
     
Di professione fa l'angioletto
 

Di professione fa l'angioletto

 

DI PROFESSIONE FA L’ANGIOLETTO



La malattia
ci insegna quello che siamo.

Nella sofferenza scopriamo quello che valiamo.

Il dolore
ci purifica dalla superficialità.

Ho incontrato due genitori trasfigurati dalla croce.

Il figlio
nato dal loro amore
è cerebroleso.

Ha diciotto anni
ma il corpo e la mente hanno conservato

la fragilità
e la dipendenza
degli inizi.

Non parla,non si muove
Ma una cosa capisce:
le coccole.

Lascia trasparire
che ha voglia di vivere:
vive di bacetti.

I genitori
mai lo cambierebbero
con nessun altro.

La mamma
che è esclusiva per Lui,
lo presenta così:

“Germano
di professione
fa l’angioletto.

I suoi piedi
sono nuovi:
mai sono stati usati.

Le sue mani
sono candide:
mai si sono sporcate.

I suoi occhi
sono azzurri:
riflettono il cielo.

La sua pelle
è vellutata come pesca profumata”.

In quel corpicino
si sente ancora il tepore delle mani del Creatore

che lo posero come gemma nello scrigno d’amore
di mamma e papa.

 


Germano, ha avuto due genitori grandi che l’hanno riempito di amore e di premure. E’ volato in paradiso perché era diventato angioletto tanto bello che il Signore l’ha voluto con sé.
 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitą | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittą di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy