Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Nel coro della vita

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Spiritualitą > Briciole di Bontą > Nel coro della vita > La catena del grazie

 
     
La catena del grazie
 

La catena del grazie

 

LA CATENA DEL GRAZIE

 


Una bambina
andò a ringraziare
la mamma.

Le aveva preparato
un panino
proprio buono:

“Grazie,mamma,
per il panino
che mi hai fatto”.

La mamma
le disse:
“Non ringraziare me.

Và a ringraziare
il panettiere
che ha fatto il pane”.

La bambina
obbediente
andò dal panettiere,

ma il panettiere
le disse:
“Non ringraziare me.

Và a ringraziare
il mugnaio
che mi ha dato la farina”.

La bambina
sempre pronta
andò dal mugnaio,

ma il mugnaio
le disse:
“Non ringraziare me.

Va a ringraziare
il contadino
che ha mietuto il grano”.

La bambina
anche questa volta
andò dal contadino,

ma il contadino
le disse:
“Non ringraziare me.

Ringrazia Dio
che ha fatto la terra
e poi l’ha riscaldata”.

“Grazie”
è una parola buona
che consola,

è una parola dolce
che profuma
di tenerezza.

è una parola piccola
che riempi il cuore
di chi dà e di chi riceve.

Un proverbio cinese dice:
“Quando bevi l’acqua
ricordati della sorgente”.
 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitą | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittą di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy