Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Con il profumo dell'incenso

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Spiritualitā > Briciole di Bontā > Con il profumo dell'incenso > Maria, donna della fede

 
     
Maria, donna della fede
 

Maria, donna della fede

 

MARIA, DONNA DELLA FEDE MARIA: MADRE DI CRISTO, MADRE DELLA CHIESA

Maria, come hai saputo
che Gesù è risorto?
Te l’hanno detto le donne
corse al sepolcro
al levar del sole?

«Ho percepito
il suo respiro vitale
nell’aria dolce e pura,
come soffio fecondo
che tutto avvolge»

Maria, sorella nostra,
da chi l’hai saputo?
Da Maria di Magdala,
da Pietro,
o da Giovanni?

«Nel tepore primaverile
ogni stelo è profezia
del suo Corpo risorto,
ogni vite in fiore è segno
del suo Sangue glorioso».

Anche a te gli angeli
hanno parlato
e ti hanno mostrato
il sudano e le bende
là nel sepolcro?

Ti hanno bussato
i due discepoli
che a Emmaus, a sera,
lo hanno riconosciuto
nello spezzare il pane?

«Quando il sepolcro
ha tremato,
ho sentito un fremito
nel mio grembo vergine:
Egli era nato di nuovo».

Non lasciare, Maria,
donna della fede,
il nostro animo sospeso.
Dì a noi
da chi lo hai saputo.

«Ho appreso
che il Figlio mio è risorto
non da voci di donne,
di uomini ,
o di angeli.

Io custodisco
nel mio cuore di Madre
la sua Parola:
“Il terzo giorno
risusciterò”»

 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitā | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittā di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy