Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Nel coro della vita

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Spiritualitą > Briciole di Bontą > Nel coro della vita > O morte

 
     
O morte
 

O morte

 

O MORTE


O Morte,
sono stato
in casa tua,
ho visitato
il cimitero.

C’era
silenzio e quiete:
anche i cipressi
erano immobili
pur nella loro altezza.

C’era
tanto freddo
in ogni angolo e cosa:
siepi, loculi,
portafi e portalumi.

Sulle tombe
ho visto volti
fortemente evocativi,
di anziani e giovani,
di adulti e bambini.

Ho letto le scritte:
alludevano
a vicende dolorose
forse dimenticate,
per i più ignote.

O Morte,
su tutto stendi
il manto dell’oblio
e i volti svaniscono
con il passare dei giorni.

In me alberghi
fin dal mio inizio
e incidi
giorno dopo giorno
i tuoi segni.

Quando,
dove e come
mi coglierai,
non è mi dato
saperlo.

Al mio cuore
d’uomo
incuti paura.
A tanta gente
rubi gli affetti.

O morte,
per te Gesù
ha sudato sangue.
Ti guardo con la fede,
datami dal Risorto:

la tua venuta
mi diventa una visita,
la tua voce
mi suona
come chiamata.

Sei l’ultima chiamata
del mio Signore
che mi dice:
“Vieni, benedetto,
nel mio Regno”.
 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitą | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittą di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy