Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Con il profumo dell'incenso

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Spiritualitā > Briciole di Bontā > Con il profumo dell'incenso > Si č fatto carne

 
     
Si č fatto carne
 

Si č fatto carne

 

SI È FATTO CARNE



Il Verbo
si è fatto carne.

Il Figlio di Dio
si è fatto figlio d’uomo.

Il Creatore
si è fatta creatura.

Il Tutto
si è fatto frammento.

L’Universale
si è fatto particolare.

L’Immenso
si è fatto particella.

Il Trascendente
si è fatto presente.

Colui che è
si è fatto ciò che non è:

si è spogliato
della sua gloria,

ha assunto
la condizione di servo,

è divenuto
simile agli uomini,

ha umiliato se stesso
facendosi obbediente

sino alla morte
e alla morte di croce,

é l’Emmanuele,
é il Salvatore.

La terra
era vuota e deserta.

Le tenebre
ricoprivano l’abisso.

L’umanità
era chiusa alla divinità.

Lo Spirito
non riempiva i cuori.

La pienezza del tempo
non era venuta.

Nessuno poteva vedere
il volto di Dio.

Ora la Luce si è accesa
nelle tenebre.

Colui che è la Via
cammina quaggiù:

sulle strade
dei nostri smarrimenti

sino ai confini
della terra

sino al compimento
del tempo

incontro
a ogni creatura umana.

Da Lui riceviamo
grazia su grazia.

e abbiamo il potere
di essere figli di Dio.
 

 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitā | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittā di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy