Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 
Cittā di Montichiari

Vita monteclarense
   
Documentazione  
Scopri tutte le attività pastorali, la formazione...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  



 

HOME > Cittā di Montichiari > Storia della Parrocchia

 
     
 

Storia della Parrocchia

 
     
Storia della Parrocchia
     
 

Dalla Pieve di San Pancrazio fino alla imponente costruzione del Duomo, la figura degli arcipreti e degli abati segna il cammino storico della nostra parrocchia. I parroci di Montichiari ebbero sempre il titolo di plebano della Pieve di S. Pancrazio, che conservano tuttora, unito a quello di parroco di S.Maria Assunta.

Il primo plebano di cui si ha notizia  fu, nell'anno 1149, Raimondo.
I parroci di Montichiari ebbero il titolo di arcipreti fino al 1692, quando assunsero il titolo di abati, al quale fu aggiunta nel 1915 la qualifica di mitrati. Primo abate fu Francesco Fracassino, che fu parroco dal 1692 al 1724 ed è sepolto nella Pieve di S. Pancrazio, dove è anche ricordato da una elegante stele marmorea.

Gli abati di Montichiari  (dal 1692 ad oggi)

1692 - Francesco Fracassino di Brescia, dott. in Legge, m. il 30 aprile 1724.
1724 - Nob. Galeazzo dei conti Foresti di Brescia, rettore del Seminario, m. l'8 giugno 1750.
1750 - Nob. Agostino dei conti Foresti, fratello del precedente, m. l'11 dicembre 1779.
1780 - Nob. Francesco Nassini, già parroco a S. Vigilio, m. il 15
aprile 1817.
1817 - Gian Battista Serioli di Collio, m. il 16 settembre 1820.
1822 - Pietro Zocchi Alberti  di Salò, m. il 28 agosto 1861.
1861 - Prof. Pietro Beretta di Gardone V.T., accademico dell'Ateneo,  m. nel 1872.
1872 - G.Battista Nicolini di S. Colombano di Collio, m. il 7 dicembre 1880.
1881 - Luigi Borsa di Cigole, cam. segr. di S.S. - m. il 26 ottobre 1903.
1904 - Giuseppe Rovetta di Castenedolo, successivamente nominato Vescovo di Cassano allo Jonio.
1912 - Giovanni Quaranta di Pontevico, primo abate mitrato, m. il 7 marzo 1949.
1949 - Francesco Rossi di Coccaglio, già Prevosto di Gardone V.T., poi Canonico della cattedrale e Parroco Emerito, m. nel 1977.
1970 - Vigilio Mario Olmi di Coccaglio, poi Vicario Generale della Diocesi (1980) e Vescovo ausiliare di Brescia (1986).
1984 - Francesco Bertoni di Torchiera di Pontevico, già Assistente diocesano dell'Azione cattolica e Prevosto di Quinzano.
2010 - Gaetano Fontana, già parroco di Cologne.


 

 

 
   


Storia della Parrocchia
   
  Dalle origini al XIII secolo
   
  Dal XIV al XVII secolo
   

     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualitā | Strumenti di Comunicazione | Persone | Cittā di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy