Abbazia di Montichiari - il portale della vita della parrocchia di Santa Maria Assunta
 

Centri pastorali
   
Centri pastorali  
Scopri tutti i centri pastorali della...  

Vita monteclarense
   
Vuoi partecipare alla vita del sito?  
Contribuisci ad arricchire il sito inviandoci commenti, le tue idee, le tue fotografie....  

 

HOME > Città di Montichiari > Duomo > La costruzione

 
     
La costruzione
 

La costruzione

 

La prima idea di costruire la grandiosa parrocchiale di S. Maria Assunta è da attribuire, nel 1693 a Mons. Francesco Fracassino, primo abate di Montichiari. Toccò però al suo successore, Mons. Galeazzo dei Conti Foresti, dar vita all’ambizioso progetto.
Il disegno, per interessamento del Cardinale Angelo Maria Querini, fu affidato al lonatese Paolo Soratini (in religione Giuseppe Antonio), frate converso dei Camaldolesi. La prima pietra fu posta il lunedì 5 settembre 1729.

Il luogo prescelto per la nuova costruzione fu quello occupato dalla precedente parrocchiale di S. Maria Maggiore, o Nova, destinata pertanto allo demolizione.

Nell’anno 1963 il Duomo di Montichiari è stato insignito del titolo di Basilica Minore.

Le misure dell'interno:

  • 72,00 m di lunghezza
  • 38,50 m di larghezza alla croce
  • 16,50 m di larghezza alle colonne
  • 17,30 m di altezza al cornicione
  • 27,50 m di altezza alla volta
  • 18,00 m di diametro della cupola
  • 61,50 m l’altezza alla colomba della lanterna 


Le misure dell'esterno: 

  • 40,00 m l’altezza della facciata
  • 53,00 m l’altezza del campanile
  • 4,50 m l’altezza della statua del Redentore
 
 
Photogallery
 
       
 
     
   
 
Parrocchia di Montichiari
Home | Vita della parrocchia | Spiritualità | Strumenti di Comunicazione | Persone | Città di Montichiari | Chi siamo
Web Credits | Privacy